Nelle campagne di Monopoli c’è una casa colonica tipicamente pugliese, una Masseria tinteggiata di rosa antico e con verdi persiane, risalente ai primi anni del 1800.
Inizialmente residenza di un curato, da cui il toponimo Masseria “Curatori”,successivamente sempre abitata da famiglie di Agricoltori. Dal 1948 la Masseria è di proprietà della famiglia Contento, che nel 1991 l’ha trasformata in Azienda Agrituristica.
   La struttura è in assoluta armonia con il paesaggio e la vita di campagna. Ulivi secolari, pascoli, un antico frantoio ipogeo, un grande agrumeto protetto da un suggestivo muraglione fortificato, fanno da cornice ad una viva realtà di allevamento (mucche, cavalli, pollami…).
   Il soggiorno è un felice connubio tra una dimensione di bucolico relax e la stimolante riscoperta di antiche attività agricole. Una siesta nel silenzioso agrumeto, una passeggiata in bici, in calesse, a piedi tra gli ulivi, oppure assistere alla mungitura, alla cura dei cavalli, alla preparazione di latticini, di pane focacce taralli friselle in forno a legna, sono alcune tra le varie opzioni di una vacanza alternativa.

Alcune immagini dell'esterno e dell'interno dell'Azienda
Queste atmosfere sono state ampiamente descritte nel libro Salute! di G. e K. Donovan e S. Griffiths, un vero e proprio diario di viaggio attraverso gli agriturismi del sud Italia.
Scarica il pdf (5,35mb)
Quarda il pdf (5,35mb)
Servizi Offerti:
Pernottamento e prima colazione
 
Mezza pensione
 
Pensione Completa
 

CORSI DI CUCINA
La signora Lucrezia, padrona di casa, forte di una lunga esperienza, organizza su richiesta corsi di cucina tradizionale: un’esperienza che arricchisce e completa la vacanza.

Agriturismo Curatori Per conoscere e vivere la Puglia nella più autentica esperienza di un vero Agriturismo